Lead Generation e Landing Page: Come Funziona?

La lead generation è quella strategia di marketing volta appunto ad intercettare leads (contatti caldi interessati ai tuoi prodotti e servizi), acquisirne i dati e inserirli in una lista di follow-up.

Lead Generation: la strategia più usata

Nella maggior parte dei casi il processo di lead generation avviene in questo modo:

  1. si crea una landing page: una pagina in cui si spiega brevemente il prodotto/servizio giusto per incuriosire il potenziale cliente e in cui è presente un form nel quale l’interessato lascia i propri dati;
  2. si cerca una fonte di traffico che intercetti gli utenti potenzialmente in target da mandare sulla landing page;
  3. si crea un funnel di vendita con dei follow-ups (tramite, ad esempio, autorisponditori email tipo aWeber);
  4. si nutre il lead fino alla vendita con contenuti e informazioni che alimentano la sua fiducia e la nostra autorevolezza.

 

Come Creare una landing page

Per creare una landing page senza avere necessariamente bisogno di un webmaster è sufficiente utilizzare piattaforme come clicksfunnel o optimizepress.

Queste piattaforme ti permettono con un sistema drag and drop molto intuitivo di aggiungere gli elementi che vuoi in maniera molto semplice

Optimizepress è un un plugin per WordPress che ti permette di usare template già pre-confezionati e che sono già stati testati (portando buone conversione).

Tutti i template hanno un appeal grafico molto accattivante e professionale.

Le fonti di traffico

Per quanto riguarda le fonti di traffico inizialmente è consigliabile fare sponsorizzate a pagamento tramite Facebook Ads e Google Ads.

L’immediatezza della visibilità ti farà capire se la tua landing page e il tuo funnel di vendita funziona oppure no.

Ma a lungo andare concentrati sulla SEO organica (ad esempio migliorando la tua autorevolezza SEO con una campagna SeoMilitia).

Tramite la SEO organica, infatti, acquisirai valore permanente per il tuo sito web che ti porta molto più traffico organico e profilato rispetto alle sponsorizzate a pagamento (che dipendono dal tuo budget mensile di investimento e diventeranno sempre più costose).

 

 

Vota Questo Articolo:
[Totale: 1 Media: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *