Abruzzo, valanga spazza via un albergo: 4 morti, si cercano i dispersi

Tragedia sul Gran Sasso pescarese dove a seguito di una valanga, l’Hotel Rigopiano è stato spazzato via. All’interno dell’albergo ancora molta gente sommersa dalle macerie e dalla neve: quattro cadaveri recuperati, due persone estratte vive e ancora 29 dispersi.

Il lavoro dei soccorritori va’ avanti ininterrotto dalle 4:30 di questa notte con pale o scavando a mano. L’ubicazione dell’Albergo ispirato al poeta D’Annunzio rende il raggiungimento del sito un vero problema: per percorrere i 9 chilometri di strada i soccorritori sono con i loro mezzi, in viaggio da 20 ore. Non si sentono voci, il silenzio è assordante. Al lavoro le unità cinofile per continuare nelle ricerche, disperate in quanto l’area raggiunta dai vigili del fuoco è solo una piccola porzione dell’intera area di interesse. Il soccorso alpino, i primi a raggiungere il luogo, sta utilizzando gli sci in quanto con i mezzi è impossibile raggiungere il resort, sito a 1200 metri d’altezza. La colonna di mezzi nella lunga ascesa verso l’albergo, sono giunti a poco meno di un chilometro, bloccati per mancanza di gasolio per far ripartire le turbine spazzaneve. Grazie ai vigili del fuoco, che a piedi hanno portato i rifornimenti, l’azione di sgombero delle nevi dell’area può procedere così da velocizzare l’afflusso dei mezzi di soccorso verso l’Hotel.

‘Una mamma per Amica’: Milo Ventimiglia dice la sua sul figlio di Rory.

Ai Golden Globes 2017 anche Milo Ventimiglia con la serie ‘This is Us’ che sta riscuotendo un enorme successo. A distanza di qualche settimana dall’uscita degli episodi di ‘Una mamma per amica’ su Netflix a Milo è stato chiesto un parere sull’identità del padre del figlio di Rory.

Stando a ciò che abbiamo visto potremmo dire che c’è una possibilità che il bambino sia di Logan, pur essendo travagliata e complessa la storia con Logan c’è stata, di certo non abbiamo ipotesi su Jess con cui non c’è stato nessun approccio fisico e tanto meno su Dean, tra le ipotesi di sicuro figurano il fidanzato Paul e il ragazzo Wookie conosciuto per caso a New York.

Anche Milo è d’accordo sulle nostre ipotesi e ha detto: “Non credo affatto che sia uno dei tre ragazzi. Non lo so. Sai cosa, non mi sono applicato a pensarci, a chiedermi chi fosse, quindi per me sarà una sorpresa come per tutti gli altri”.

Insomma dalle parole di Milo capiamo abbastanza chiaramente che ci saranno altre puntate, che ne pensate? Possiamo gioire per questo o preferiamo aspettare notizie certe? Attenderemo con voi novità.

15enne addescata su Facebook: tenta il suicidio

Facebook e internet sono dei mezzi potentissimi i quali celano non poche insidie alle quali cedono spesso gli adolescenti.

La vittima stavolta è una quindicenne residente in provincia di Rimini, la quale è stata addescata da un impiegato informatico brianzolo di 35 anni.

La triste vicenda è iniziata molti mesi prima del suo epilogo, quando l’uomo attraverso un profilo da lui gestito, ha richiesto l’amicizia virtuale alla ragazza. Dopo qualche chiacchiera e confidenze tra i due, l’uomo ha avanzato richieste sempre più incalzanti: prima foto normali di lei, per poi chiederne sempre di più spinte. La ragazza, dopo le pressanti richieste dell’uomo, ha proceduto al blocco del profilo dell’addescatore, interrompendo tutti i contatti.

L’Uomo però non ha mollato, creando un profilo falso che apparentemente appartenesse ad un sedicenne, quindi coetaneo della ragazza. Stesso approccio, confidenze, chiacchierate e richieste di foto.

A questo punto, la ragazza si era aperta molto con quello che lei credeva un suo coetaneo, e purtroppo sono iniziati i primi ricatti: una volta scoperta la cattiva fede del profilo con cui chattava, la ragazza inizialmente si è rifiutata di mandare sue foto, ma dall’altra parte la minaccia di dire tutto ai genitori di ciò che la ragazza aveva confidato, ha fatto si che la giovane sottostasse alle richieste del molestatore.

Per mesi ha tenuto questo rapporto di sottomissione online segreto, e agli occhi dei genitori infatti è apparsa molto chiusa e cupa. Hanno pensato fosse l’adolescenza e la voglia di spazi tipica dell’età, ma il problema della ragazza era grande, il disagio cresceva in lei, per mesi, fino all’epilogo.

E’ stata trovata in bagno, sconvolta, intenta a tagliarsi le vene. Da questa scoperta sconcertante tutto è venuto alla luce, e fatta denuncia verso ignoti. La polizia ha rintracciato il molestatore, un insospettabile come spesso accade. Sul suo pc sono state rinvenute diverse foto di adolescenti da lui addescate, costituendo materiale pedo-pornografico.

La ragazza adesso è seguita da psicologo e dai genitori, e per adesso, rimarrà lontana da Facebook finchè non supererà il trauma.

 

Drake e Jennifer Lopez: arriva il bacio tanto atteso!

Dopo numerosi rumors finalmente abbiamo un bacio pronto a testimoniare la storia d’amore tra Jennifer Lopez e Drake.

Dopo la foto pubblicata da entrambe le star che vedeva Jlo accovacciata e abbracciata da Drake senza nessuna spiegazione, i due escono allo scoperto.

Il loro capodanno è iniziato alla grande, balli seducenti e il famoso bacio ben documentato da vari video che si trovano facilmente su internet.

I due erano al party di fine anno all’Hakkasan night club di Las Vegas dove si sono divertiti molto. Dopo la cena Jennifer si è addirittura cambiata il vestito e ha indossato un abito sexy color avorio forse per l’incoronazione successiva. Ebbene si, a fine serata, sono stati anche nominati Re e Regina del ballo.

Ma che ne pensa Rihanna di tutto questo? La cantante pare sia stata infastidita non poco dalla cosa, tanto che ha smesso di seguire il profilo di Jlo sui social.

Be chi non sarebbe stato infastidito? A parte il fatto che soltanto 4 mesi fa Drake dichiarava il suo amore a Rihanna. Fonti vicine alla cantante accertano che lei sia rimasta molto delusa e dispiaciuta dal comportamente della sua collega a cui pareva essere molto legata tanto che alcuni mesi fa la stessa Rihanna regalò a Jlo un paio di preziosi stivali della collezione di Rihanna per Manolo.

Linea Amica 899 – I migliori 899 di Linea Amica

Linea Amica 899 – I migliori 899 di Linea Amica

Il servizio di Linea Amica 899 è un servizio telefonico a valore aggiunto (paghi per ogni minuto di effettiva conversazione) dedicato ad un pubblico adulto dato il contenuto prettamente erotico.
Chiunque, dunque, voglia un pò di compagnia telefonica e cerca donne molto libere ed emancipate per divertirsi al telefono, può affidarsi al servizio di Linea Amica 899.
Linea Amica 899 – Quale scegliere?
In realtà, i servizi di linea amica 899 non sono tutti uguali e non tutti, infatti, offrono un servizio di qualità con operatrici professionali e disponibili.
Molte volte, infatti, succede che la linea cade, le operatrici sono antipatiche e frettolose e non hanno la giusta professionalità per soddisfare le proprie esigenze.
Chi telefona un numero di linea amica 899, infatti, cerca una persona molto disponibile ed aperta anche ad ascoltare i propri problemi.
Per questo motivo è di cruciale importanza scegliere e trovare il numero di linea amica 899 più professionale e qualitativamente superiore, anche perché altrimenti spenderesti solo soldi inutilmente.
Se stai cercando un numero di linea amica 899 professionale e di qualità ti consigliamo: 899 84 24 38
Chiamando questo numero di linea amica 899 andrai sul sicuro: troverai donne piccanti di tutte le età che sono disponibili a passare momenti di divertimento telefonico ma, allo stesso tempo qualora ce ne fosse bisogno, ad ascoltare anche le tue problematiche.
 
Servizio di Linea Amica offerto da Goldline Srl per il tramite del fornitore di informazioni Manzo Stefano; al costo massimo IVA inclusa di  1,22 € al minuto da rete fissa, 0,16 € alla risposta e 1,59 € al minuto da rete Tim e Wind, 0,16 € alla risposta e 2,20 € al minuto da Vodafine e H3G – per una spesa massima addebitabile di 15,25 € iva inclusa –  Servizio riservato a maggiorenni.

Uscita di scena anticipata per ‘Affari tuoi’.

flavNiente più pacchi su RAI 1, programma lanciato anni fa da Paolo Bonolis. L’ultima puntatata del programma condotto, ora, da Flavio Insinna su RAI 1 verrà trasmessa domenica 19 marzo 2017, ma in realtà l’edizione 2016-2017 doveva concludersi il 2 giugno 2017. La decisione, oramai ufficiale, è stata presa a causa degli ascolti sempre più bassi. Dalle prime puntate di settembre i dati sono sempre stati fermi intorno al 15% di share, quattro milioni di telespettatori circa.

Per chi è affezionato al format non deve preoccuparsi, in quanto per ora, si parla di sospensione del programma e non di chiusura definitiva. Quasi certamente, se il programma dovesse riprendere, le probabilità che il conduttore resti Flavio Insinna sono molto basse. Purtroppo per il conduttore, questo, si è rivelato un anno nero, lavorativamente parlando.

Il programma che sostituirà ‘Affari tuoi’ è intitolato ‘Chissa che fa’ . Un documento di Rai Pubblicità del 5 dicembre 2016 riporta come data di inizio 20 marzo 2017. Per ora non ci è dato sapere di cosa si tratterà, quindi, attendiamo l’anno nuovo.

Grammy awards 2017 : le nomination!

downloadLe nomination per i Grammy Awards 2017 sono state finalmente formalizzate. Come ogni anno Beyonce non manca tra le candidature e questa volta ha collezionato ben 9 nomination: album dell’anno, record dell’anno, canzone dell’anno, categoria pop, rock, R&B e rap. La cantante potrebbe superare la donna più premiata che ad oggi risulta essere Aretha Franklin con ben 21 premi mentre Beyonce ne ha già totalizzati 20.

Tra i cantanti ad aver ricevuto il maggior numero di nomination precisamente 8 ritroviamo la grandissima Rihanna che di sicuro insegue Beyonce in questi primati con nomination per il record dell’anno, miglior duetto pop con Drake, categoria R&B, miglior album contemporaneo e categoria rap.

Drake e Kanye West anche con 8 nomination, Adele sfida Beyonce con 5 nomination nelle categorie principali. Seguono, con 4 candidature, Justin Bieber e David Bowie.

Tra gli orgogli italiani una nomination per Andrea Bocelli e una per Laura Pausini, nomination per il miglior album latino “Similares” versione spagnola dell`album “Simili”.

 

340 anni fa veniva scoperta la velocità della luce

doodleOggi,7 dicembre 2016 google ci ricorda, con un divertentissimo doodle, l’anniversario della scoperta della velocità della luce, più o meno 340 anni fa.

L’astronomo danese Ole Rømer fu il primo a ipotizzare che la luce avesse una velocità enorme ma non infinita, come a quei tempi si credeva. Fu proprio Rømer, chiamato dall’italiano Giovanni Cassini a lavorare all’osservatorio di Parigi.

L’astronomo olandese, quindi, stabilì che la luce impiegava circa 22 minuti a percorrere un diametro medio dell’orbita della Terra intorno al Sole. Fu proprio l’8 gennaio nel 1676 il giorno in cui fu presentata la sua scoperta all’Académie royale des sciences e poi pubblicata.

Grazie a Rømer oggi possiamo dire che la velocità della luce è di 300.000 chilometri al secondo e che percorre il diamentro medio dell’orbita terrestre in circa 16 minuti e 40 secondi.

Rømer dopo gli studi a Parigi tornò in Danimarca dove fu nominato professore all’Università di Copenaghen e morì nel 1710 a Copenaghen. Molti suoi studi, purtroppo, andarono persi nel grande incendio che colpì la città nel 1728.

TRAVOLTI DA UN INESORABILE DESTINO

Il Brasile si sa, vive di calcio. In questo Paese non è considerato semplicemente uno sport ma una vera e propria religione, una ragione per cui vale la pena di vivere, gioire e addirittura morire (basta pensare alle centinaia di suicidi che ci furono quando la nazionale brasiliana perse la finale di coppa del mondo contro l’Uruguay al Maracanà).

download

 

Il calcio è quindi un mezzo attraverso il quale l’uomo da semplice atleta riesce a erigersi nella dimensione di una specie di “semidio” in grado di esaltare gli animi di milioni di tifosi e da loro osannati. Possiamo dire che il calcio e il Brasile sono due facce della stessa medaglia. Chi di noi non prova simpatia e ammirazione per questo modo di interpretare il calcio così fantasioso, creativo, allegro e…ingenuo? Proprio per questo motivo la notizia dell’incidente aereo precipitato con a bordo la squadra Chapecoense, ha sconvolto l’intera nazione.

 

Provate a immaginare l’entusiasmo, il sentimento, la passione, la simpatia che ha suscitato nell’animo dei tifosi brasiliani questa squadra, rappresentativa di una piccolissima cittadina senza particolari mezzi economici, capace di compiere un’incredibile escalation; pensate che solo nel 2014 questa giunge in serie A partendo dalla serie D, e dopo aver sconfitto in un’incredibile ed entusiasmante partita il San Lorenzo, si avviava a disputare la finale della Coppa Sudamericana. Da lì a poco avrebbe incontrato i campioni della Colombia, l’Atletico National nella prima partita di andata ma un destino crudele li attende.

Secondo una imperante corrente di pensiero, avallata da molti filosofi esistenzialisti contemporanei, il destino non esiste. Infatti secondo il “new thinking” il destino non sarebbe altro che la conseguenza dei nostri pensieri e delle nostre azioni; ma in questo caso la tragedia dell’aereo precipitato con a bordo i calciatori del Chapecoense dimostra che (anche se in minima parte) alcuni fatti e ricorrenze sono già scritte nel libro della nostra vita da una mano beffarda e invisibile che noi tutti chiamiamo Destino. Una tragedia che conta 6 soli sopravvissuti su 77 passeggeri. Ai brasiliani tifosi di questa squadra l’onore e l’onere di portarli nel cuore.

Fedez e Chiara Ferragni innamorati più che mai!

indexNonostante le varie voci su un probabile flirt tra Fedez e una concorrente di Xfactor, Chiara Ferragni e Fedez stanno ancora insieme e pare che la loro relazione diventi sempre più seria. Spesso sono lontani, adesso lei è a New York ma la relazione funziona bene anche a distanza.

A confermarlo le varie foto e tra gli ultimi un tenerissimo video pubblicato dalla Ferragni dove i due giocano sulle “guanciotte molli” di lei. I due sembrano molto innamorati e pare che lui l’abbia presentata ai suoi genitori.

Tra gli ultimi scatti sul profilo Instagram di Fedez compare invece una bellissima foto che ritrae Fedez, Chiara e la nonna del cantante, persona che ha spesso definito molto importante nella sua vita.

I due piccioncini si sono conosciuti ad un pranzo con amici dove la Ferragni non ha potuto che apprezzare oltre che la bellezza anche l’intelletto del giudice di XFactor. Poco dopo lui l’ha invitata a cena senza troppi giri di parole e lei ha totalmente apprezzato questo suo essere “diretto” e ha accettato l’invito. Da lì le cose procedene a gonfie vele come possiamo vedere dai loro profili social.